Una sbarra di fronte lo specchio e niente scarpe da ginnastica. No, non stiamo guardando una ballerina che fa i suoi esercizi prima di una coreografia, ma di una delle ultima novità in fatto di fitness: Xtend barre. 
 

Una sbarra, un elastico, pesetti e un'istruttrice coinvolgente sono gli elementi ideali di quest'attività. La lezione è veloce, quasi sempre sulla mezza punta in modo da sforzare i glutei e le gambe in generale, ma l'attività è molto completa e i movimenti delle braccia, anche se armonici, fatti con i pesi leggeri, aiutano a rinforzare spalle e avambraccio. Con l'elastico poi, durante la seconda parte della lezione, si lavora di più su ginocchia e polpacci.
Durante l'ultima parte della lezione, tutti a terra per la parte degli addominali e per un po' di stretching, meritato dopo quasi un'ora al cardiopalma.

A me la lezione è piaciuta tanto e l'insegnante era davvero una forza! Certo si suda moltissimo e ci si stanca di più, quindi non prendete impegni mondani dopo la prima lezione e se non siete allenati, dopo la doccia, è meglio fare 15 minuti extra di stretching per evitare di essere doloranti il giorno dopo!!! Ad ogni modo, anche se gli esercizi si ispirano al mondo del balletto e al pilates, non è necessario avere esperienza con la danza... rimane una lezione alla portata di tutti, anche se impegnativa!

Il fitness è in continua evoluzione cari lettori, quindi arriveranno presto nuovi articoli...sono sicura che volete saperne di più di Zumba, Xtend Barre Stick e Pilates mat!!